https://fbcdn-profile-a.akamaihd.net/hprofile-ak-xfp1/v/t1.0-1/c11.0.100.100/p100x100/10348618_428298240640169_4045084211580685231_n.jpg?oh=b426c2883072a49e3f5c8a88bb2128b0&oe=54B547BB&__gda__=1422084671_ab6606676c5eee9dc9a2e743151f2464

Law and love

Matrimonio o convivenza La tradizione vuole che sia l’uomo a chiedere alla propria compagna di sposarsi. Di solito in passato questa era una scelta obbligata, dettata da ragioni di convenienza, di rispetto e anche per tutelare i figli e la propria compagna, ma accade oggi di frequente che spesso l’uomo non si decida a fare una proposta matrimoniale. Spesso si considerano o si dice di valutare gli aspetti economici ma anche di opportunità e di presa di responsabilità e coesistono problemi familiari e psicologici che rendono difficile decidersi a fare il “grande passo”. Alla base sia della convivenza che del matrimonio, vi è un progetto di vita comune e il matrimonio non protegge da fallimento del rapporto di coppia, ma certamente l’idea del rapporto romantico e della dichiarazione d’amore per tutta la vita è un elemento che affascina moltissime donne e che spesso rende la coppia più salda e responsabile. Se il proprio partner la pensa diversamente, pur superando una diversa impostazione del rapporto a lungo termine, i sentimenti possono prevalere, ma a livello psicologico può avvenire una incrinatura. La sicurezza del rapporto di coppia è un elemento importante. Quando un uomo dice di amare la sua donna e non vuole sposarsi pur sapendo che lei desidera un matrimonio è davvero innamorato ? Comunque qualsiasi motivazione al rifiuto del matrimonio sembra secondario rispetto ai sentimenti e ai desideri dell’altra persona. E’ importante riflettere sui propri sentimenti e desideri, può trattarsi di una propria convinzione dettata da esperienze personali e familiari ma forse anche di riserve sul rapporto e di paura di un legame forte come quello matrimoniale. Tutto sta anche a come la donna convive con il rifiuto del partner rispetto al matrimonio. Nel tempo accettare un compromesso imposto dal partner potrebbe nuocere alla serenità della relazione anche senza che ci sia un’immediata consapevolezza e successivamente l’insicurezza e il disagio prendere il sopravvento, fino a che il rapporto non sarà irrimediabilmente compromesso.